23 agosto 2017

La Commissione Europea ha concesso la Designazione di Farmaco Orfano alla Teicoplanina in formulazione inalatoria per la Fibrosi Cistica, formulazione sviluppata da Neupharma in collaborazione con la società no-profit Rare Partners

Press - release

Neupharma e Rare Partners sono lieti di annunciare la loro collaborazione nello sviluppo di progetti nell'ambito delle infezioni polmonari causate da Stafilococco Aureo meticillino resistente (MRSA). La collaborazione tra Neupharma e Rare Partners si è inizialmente concentrata sulla Fibrosi Cistica, malattia genetica nella quale Neupharma dedica da anni le sue energie. Il 23 agosto 2017 la Commissione Europea ha concesso a Neupharma la designazione di farmaco orfano per l'uso della Teicoplanina nel trattamento della fibrosi cistica. In particolare, la designazione è per una formulazione aerosol di Teicoplanina per il trattamento di infezioni polmonari MRSA in pazienti affetti da fibrosi cistica, patologia potenzialmente letale.

Fabio Borella, Presidente di Neupharma, ha dichiarato: "Ottenere la Designazione di Farmaco Orfano è una importante tappa ed un prezioso riconoscimento al valore del progetto. Le infezioni polmonari sostenute da germi resistenti ed in particolare da MRSA sono una emergenza rilevante nella popolazione affetta da fibrosi cistica. Neupharma ha una posizione di leadership nel trattamento inalatorio delle infezioni polmonari in Italia grazie alla sua partnership con importanti player internazionali, questo progetto consentirà a Neupharma di disporre di un suo prodotto da distribuire in tutta la UE".

Marco Prosdocimi, Managing Director di Rare Partners, ha dichiarato che "Questo importante risultato è stato reso possibile grazie alla collaborazione che abbiamo stabilito con una realtà importante quale Neupharma, una delle società che nel nostro paese è un punto di riferimento per i medici in prima linea nel trattamento delle infezioni respiratorie, la fibrosi cistica in particolare. Siamo fiduciosi sul fatto che questo risultato possa aumentare l'attrattività di una collaborazione con noi come un modo per fare avanzare verso l'applicazione clinica i risultati di ricerca sperimentale."